Modica

Modica

Modica – la perla del barocco siciliano, eredita di grandi opere edilizie nel XVIII sec. La Contea di Modica, fondata dal Manfred I Chiaramonte per il volere di Federico III d’Aragona. Aspetti economico-politici della Contea. Contributo architettonico di Rosario Gagliardi. “Altro richiamo per restare alla gola, è quello del cioccolato di Modica: un cioccolato fondente di due tipi – alla vaniglia e alla Cannella – da mangiare in tocchi o da sciogliere in tazza: d’invariabile sapore, sicché a chi lo gusta, sembra di essere arrivato all’archetipo, all’assoluto, e che il cioccolato altrove prodotto – sia pure il più celebrato – ne sia l’adulterazione, la corruzione” (L. Sciascia) Modica, patrimonio UNESCO
Da vedere: C.so Umberto, la facciata del barocco siciliano, Palazzo Rubini Trombadore (i balconi della simbologia siciliana), Teatro Garibaldi, Palazzo degli Studi, La chiesa di S. Pietro, La chiesa del Carmine, La chiesa di S. Maria di Betlem, La chiesa madre di S. Giorgio.
 
 
 

Please publish modules in offcanvas position.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo